RAGIONE SOCIALE
PROVINCIA
PRODOTTI
voi siete qui: Home » Elenco News » Le impermeabilizzazioni e le garanzie, tutto sotto controllo?
NOTIZIA DEL 06/07/2016
Le impermeabilizzazioni e le garanzie, tutto sotto controllo?

In questi ultimi anni mi sono trovato spesso coinvolto, nella mia qualità di Ingegnere Forense, in contenziosi di varia natura, e tra questi vari Accertamenti Tecnici o Cause di merito inerenti a problemi di impermeabilizzazione.

Se poi a questi aggiungo anche le svariate indagini di verifica sulle patologie di degrado o indagini stragiudiziali sulle impermeabilizzazioni posso dire che questo specifico settore, al pari delle pavimentazioni industriali e civili, rappresenta certamente la maggior percentuale del contenzioso nel mondo dell’edilizia.

Non è certamente una novità, ed infatti tutti gli addetti del settore e le statistiche spesso riportate in articoli o presentazioni, indicano questi due settori come rappresentanti la stragrande maggioranza dei contenziosi in edilizia.

Ma proprio indagando gli aspetti tecnico-giuridici mi sono anche reso conto che, contrariamente a quello che molti pensano, nel caso specifico nel settore delle impermeabilizzazioni, non tutto è sotto controllo, anzi.

Ci sono infatti aspetti contrattuali e giuridici, in relazione anche alle garanzie di legge, che lasciano ampi spazi di incertezza, per non dire veri e propri vuoti, con risvolti relativi soprattutto proprio alle garanzie di legge, sui quali vorrei aprire una discussione tra i vari attori.

Intanto vediamo chi sono i soggetti che agiscono nel settore delle impermeabilizzazioni:

- Il Committente

- Il progettista

- L’impresa esecutrice

- La Direzione Lavori

- Il produttore di materiali impermeabilizzanti

- Il posatore

- Il collaudatore

- La compagnia di assicurazione

Le interrelazioni tra i vari soggetti sono abbastanza note, ma in questo mio spunto vorrei soffermarmi in questo momento solo al rapporto produttore di materiali impermeabilizzanti e applicatore.

E’ pacifico che un lavoro di impermeabilizzazione deve sottostare ad una garanzia decennale (c.c. 1669), la giurisprudenza in tal senso non lascia alcun dubbio.

Pertanto l’applicatore del sistema impermeabilizzante ha l’obbligo di legge di realizzare in opera un intervento durevole e garantito, appunto, per dieci anni.

E’ il posatore quindi che si accolla l’onere di ottenere e garantire tale risultato e la relativa durabilità, salvo rare situazioni dove lo stesso si trovi ad eseguire solo ed esclusivamente la posa dei prodotti impermeabilizzanti scelti e forniti da altri (es. l’impresa) e sotto specifiche direttive e puntuali indicazioni sulla posa tali da poterlo identificare solo come Nudus Minister ( quindi come semplice e pedissequo esecutore di ordini ricevuti da altri, e pertanto con responsabilità decisamente limitate).

Prosegui la lettura: LINK

<< TORNA INDIETRO
ENTE NAZIONALE CONPAVIPER
Sede Legale presso STUDIO PEDRON
- Tel: 0662 270411 - Fax: 065915408
via delle Rose, 72
35037 Teolo (PD)
- C.F. 03879530966
Contatti
Tel. 0549909090 (sede operativa)
Mail: segreteria@conpaviper.org

Credit_ Realizzazione Siti Internet