REPORT CAMPAGNA PROVE SU MASSETTI

Scopo della campagna di prove tra il 20 e il 28 novembre 2019 è stata eseguita una campagna di prove con lo scopo di avviare una prima mappatura delle prestazioni di massetti eseguiti recentemente da p

Cerca il socio specializzato nella tua zona

Scopo della campagna di prove

Tra il 20 e il 28 novembre 2019 è stata eseguita una campagna di prove con lo scopo di avviare una prima mappatura delle prestazioni di massetti eseguiti recentemente da primarie aziende di posa nazionali.

In sostanza, si è trattato di verificare le prestazioni di massetti che giornalmente vengono eseguiti, che sappiamo essere adeguati a ricevere qualsiasi tipo di pavimentazione, ma di cui non conosciamo le prestazioni relative alle più comuni prove che saltuariamente vengono eseguite in cantiere.

Un team di 4 tecnici appartenenti a ditte associate hanno eseguito prove su massetti posati da 5 imprese specializzate associate che insieme realizzano massetti per una superficie di circa 1.000.000 mq/anno.

Le caratteristiche dei massetti analizzati

Ecco in sintesi le caratteristiche dei massetti analizzati:

a. Classi di resistenza a compressione nominale:

C20 (22%),
C25 (61%),
C30 (17%);

b. Legante:

cementizi (78%)
a base di solfato di calcio (22%);

c. semi-umidi (89%) e autolivellanti (11%);

d. in aderenza (6%), desolidarizzati (11%), galleggianti (6%) e su impianti radianti (77%).

e. spessore minimo di 3,0 cm, medio di 5,1 cm e massimo di 8,0 cm.

f. circa metà dei massetti presentano la superficie sporca, l’altra metà pulita